Edizione 2013

GREEN DRINKS 2012-2013

info nel nostro BLOG

Negli ultimi mesi del 2012, abbiamo avviato a Milano l’iniziativa GREEN DRINKS. I Green Drinks sono incontri-aperitivo informali per chi lavora o è interessato ai temi della sostenibilità. Si tengono generalmente ogni mese e sono aperti a tutti: cittadini, imprese, organizzazioni e istituzioni, mondo della ricerca, studenti, lavoratori del settore pubblico e privato. I Green Drinks sono attivi in 657 città nel mondo. Nell’esperienza delle altre città, molte persone hanno stretto amicizie, trovato lavoro, sviluppato idee innovative, condiviso interessi con altre persone o semplicemente passato serate piacevoli e interessanti. I Green Drinks nascono come momento di confronto aperto e “orizzontale”, non sono espressione di posizioni politiche o ideologiche. E’ importante il passa-parola, ciascun partecipante è invitato a sentirsi organizzatore attivo. Gli incontri sono aperti a 360° a temi ambientali, economici, etici e sociali. Si sviluppano con l’introduzione di una tema seguito da discussione aperta o con una breve presentazione di 20’-30’ su un tema specifico seguito dal dibattito. Gli incontri servono a stimolare la conversazione tra le persone in modo libero e piacevole  e a facilitare le relazioni umane e gli scambi di idee. La partecipazione è gratuiti. I partecipanti sono invitati a fare una consumazione nel locale dell’incontro. E’ il giusto riconoscimento all’ospitalità offerta dal locale scelto per gli incontri. Il gruppo organizzatore si impegna a concordare con il titolare del locale un costo sostenibile per le consumazioni. Il gruppo organizzatore non trae alcun profitto dalle consumazioni dei partecipanti.  I Green Drinks  sono una opportunità di incontro tra persone appassionate nel condividere idee, prospettive progettuali, soluzioni nuove e creative. Per generare insieme pensiero positivo.

Il primo GREEN DRINK è stato martedì 20 novembre 2012,  da GIACOMO ARENGARIO, il bar ristorante del MUSEO DEL NOVECENTO, Via Marconi 1 (Piazza Duomo), Milano. Abbiamo parlato di MOBILITA’ ELETTRICA, REALTA’ O UTOPIA PER MILANO? con Ada Lucia De Cesaris – Assessore all’Urbanistica e all’Edilizia Privata del Comune di Milano – Maria Berrini Direttore di AMAT (Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio), Stefano Pareglio e Luigi Guarrera per A2A, Giacomo Corti per Bosch Progetto Companies for eMilan, Pietro Menga Presidente CIVES. Molte informazioni sul nuovo Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile e sulla realtà della mobilità elettrica nella nostra città. Guarda le news. 80 partecipanti registrati.

Questo il programma dei Green Drinks di Milano 2013, realizzato alla Caffetteria Ristorante deCanto nella bellissima cornice del Museo Gallerie d’Italia, Piazza Scala angolo Via Manzoni.

Martedì 29 gennaio 2013 – Edilizia eco-sostenibile per riqualificare la città: come intervenire sugli edifici esistenti? 

Incontro con i protagonisti di una città attenta all’efficienza energetica e ambientale del patrimonio abitativo e infrastrutturale esistente. Guarda le nostre news. Hanno partecipato:

  • Ada Lucia De Cesaris Assessore Urbanistica Edilizia Privata Comune di Milano, Vice-Sindaco di Milano
  • Maria Berrini Amministratore Unico AMAT
  • Stefano PareglioMembro Consulta Tecnico-Scientifica Piano di Governo del Territorio (PGT)
  • Claudio De AlbertisPresidente Assimpredil ANCE
  • Stefano Cera Assimpredil ANCE
  • Vittorio Biondi Direttore Settore Territorio, Ambiente, Energia Assolombarda
  • Clara Rognoni Coordinatrice Commissione Interprofessionale PGT;
  • Manuela Grecchi Professore di Architettura Tecnica Politecnico di Milano
  • Enrico Borgarello Direttore Innovazione Italcementi Group
  • Pietro Perelli Rocco Project Director Hines Italia
  • Marco Mari Vice Presidente Green Building Council Italia
  • Gianluca SalvatoriPresidente Progetto Manifattura Rovereto
  • Fabio Rolfi Vice-Sindaco Brescia. Per i contenuti dell’incontro guarda le nostre news.

Martedì 26 febbraio 2013 – Design sostenibile e innovazione sociale a Milano: viaggio nelle reti delle buone pratiche

in collaborazione con Best Up Circuito per l’abitare sostenibile, incontro con le più importanti realtà che in città si occupano di innovazione e imprenditoria sociale, valorizzando la creatività di giovani e territori e favorendo lo sviluppo di relazioni e di progetti. Faremo insieme il punto su alcune domande cruciali: abbiamo ottenuto quello che volevamo? Abbiamo raggiunto le nostre finalità? Milano e noi, in che rapporto siamo? Per i contenuti dell’incontro guarda le nostre news.

Hanno partecipato:

  • Clara Mantica e Giuliana Zoppis Best Up
  • Cristina Rapisarda Sassoon Milano Green Festival
  • Alberto Masetti Zannini The Hub
  • Miriam Giovanzana Terre di Mezzo
  • Paolo Righetti Dagad FDV
  • Rino Messina Cascina Cuccagna

Martedì 26 marzo, ore 18.15 – Milano come il Bhutan? Benessere e felicità per migliorare la qualità della vita nella nostra città

Nuove ricerche emergenti in neuroscienze, psicologia ed economia mettono in evidenza la connessione tra felicità e una migliore performance delle persone nell’ambiente di lavoro e, più in generale, nella comunità allargata. La felicità può avere un impatto sia nelle organizzazioni sia nei Paesi. Ed è questa la motivazione che ha spinto gruppi di studiosi autorevoli in diversi Paesi a mettere in discussione il PIL (Prodotto Interno Lordo) come parametro prevalente di valutazione del successo nazionale. Sono nati così, tra gli altri, lo Human Development Index in casa ONU e l’indice di Felicità Nazionale Lorda (FNL) della monarchia del Bhutan. Cosa possiamo fare a Milano per stimolare realtà, situazioni e comportamenti che ci aiutino a vivere la nostra città attraverso la lente del benessere e della felicità? Per i contenuti dell’incontro guarda le nostre news.

Ne abbiamo discusso con:

  • Chiara Bisconti, Assessora al Benessere, Qualità della vita, Sport e tempo libero, Risorse umane, tutela degli animali del Comune di Milano
  • Francesca Zajczyk, Professore di Sociologia Urbana Università Bicocca, delegata Pari Opportunità del Comune di Milano
  • Consuelo Casula, Psicoterapeuta, President Elect European Society of Hypnosis
  • Cinzia Sasso, giornalista, La Repubblica
  • Lisetta Landoni, Accademia Kriya Yoga Milano
  • Marco Sassoon, Psicologo clinico e consulente in psicologia dello sport
  • Lorenzo Zacchetti, Giornalista e scrittore, Presidente Commissione Sport Consiglio Zona 7

Martedì 7 maggio, ore 18.15 – Cibo e città: quale food system per la sostenibilità urbana?

Secondo il Global Footprint Network, l’umanità consuma ogni anno risorse per 1,3 pianeti. Il cibo come sistema, comprensivo dell’intera filiera from field to fork, e i rifiuti che ne derivano, gioca un ruolo di grande importanza nello sviluppo sostenibile soprattutto delle realtà urbane. Nel confronto con Londra, Amsterdam, New York, Los Angeles e Vancouver, Milano resta indietro. La nostra città non si è infatti ancora dotata di una food-strategy, pur essendo ricca di esperienze che “dal basso” contribuiscono a costruire un eco-sistema urbano virtuoso. Cosa possiamo fare per valorizzare le nostre buone pratiche, indirizzandole verso la creazione di un vero e proprio food system? Per i contenuti dell’incontro guarda le nostre news.

hanno presentato il tema Rositsa Ilieva e Sara Tommasi, Architetti, Politecnico di Milano

hanno animato la discussione:

  • Ada Lucia De Cesaris, Vice Sindaco, Assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura Comune di Milano
  • Andrea Granelli, Presidente Kanso Roma
  • Ettore Prandini, Presidente Coldiretti Lombardi
  • Pietro Lembi, Presidente del Comitato Cascine 2015
  • Claudia Sorlini, Professore di Microbiologia Agraria, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche, Università deggli Studi di Milano
  • Giovanna Mavellia, Segretario Generale Confcommercio Lombardia
  • Gabriella Iacono, Presidente Milano Ristorazione SPA
  • Gianluigi Valerin, Presidente Banco Alimentare della Lombardia “Danilo Fossati” Onlus
  • Eliana Farotto, Responsabile Ricerca e Sviluppo COMIECO

 

Martedì 11 giugno, ore 18.15 – Spazi pubblici per Milano sostenibile: le persone e i luoghi, le vocazioni dei quartieri

Milano sta vivendo una fase di sviluppo e trasformazione urbanistica, architettonica e infrastrutturale che la sta rilanciando tra le grandi capitali europee. Lo skyline della nostra città sta cambiando. La carica innovativa del cambiamento in atto è davvero elevata. Ma quale rapporto passa e passerà tra la nuova Milano costruita e la sua comunità? Quale contenuto umano vuole essere espresso dalle nuove strutture e dalle infrastrutture che le connettono? La Milano città del futuro, oltre a proporre di sé un’immagine di elevata efficienza economica e ambientale, sta definendo la sua identità culturale e sociale? In questa prospettiva: quale sistema di fruizione degli spazi pubblici potrà caratterizzare la nuova Milano? E’ possibile iniziare a disegnare una strategia complessiva di fruizione degli spazi pubblici che valorizzi la relazione tra i luoghi e i bisogni reali delle persone, al tempo stesso dando spazio e incoraggiando vocazioni specifiche e differenzianti dei singoli quartieri. Guarda le nostre news.

Hanno animato la discussione:

  • Ada Lucia De Cesaris, Vice Sindaco, Assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura Comune di Milano
  • Daniela Benelli, Assessore all’Area Metropolitana, Casa, Demanio Comune di Milano
  • Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura Comune di Milano
  • Beniamino Saibene, Esterni
  • Maria Rita Ciceri, Docente di Psicologia Generale e Psicologia della Comunicazione per il Benessere, Università Cattolica di Milano
  • Marianella Sclavi, Ascolto Attivo sas (Bussa-Charrette)
  • ADA Stecca
  • Parco Biblioteca degli Alberi
  • NIL 28
  • Manfredi Catella, Hines SPA (Il sistema di spazi pubblici di Milano Porta Nuova)

moderazione a cura di  Cristina Rapisarda Sassoon, Coordinatrice Milano Green e  Paolo Righetti, DAGAD Fabbrica del Vapore

 

Nuove iniziative 2013

YOGA PER TUTTI

YOGA PER TUTTI è partito giovedì 21 febbraio 2013, dalle 18.00 alle 20.00,  al Centro socio ricreativo di Via Simone Stratico 7 (Piazzale Segesta, MM 1 rossa Lotto).  Grazie a Lorenzo Zacchetti, Presidente della Commissione Sport di Zona 7. Martedì 16 aprile, dalle 19.00 alle 20.30, nuovo appuntamento nella Scuola di Via Carlo Dolci 5 (http://www.istitutocadorna.it/) in Zona Fiera (MM rossa, fermata AMENDOLA FIERA), che ha messo a disposizione la palestra al piano terra. Grazie al Preside, Giovanni Del Bene. Pratica di HATHA YOGA con insegnanti certificati ogni martedì stessa ora, salvo imprevisti che saranno comunicati di volta in volta.  Seguiteci alla nostra pagina FB. Meglio portare il tappetino. Le pratiche sono a offerta libera. Il ricavato compensa il lavoro di Cinzia che ci aiuta tenendo aperta la Scuola fuori orario (in tutto 40 € per ogni pratica).

INCONTRI CULT

Lunedì 18 febbraio, ore 15.00-18.00 invito alla proiezione di GIRLFRIEND IN A COMA di Bill Emmott Annalisa Piras, Teatro Franco Parenti, Via Pierlombardo 14. Ingresso gratuito per 50 ospiti di Milano Green Festival grazie a THE RULING COMPANIES (registrazione ore 14.30, confermate a staff@milanogreen.com).

Lascia una risposta