Facciamo fiorire l’agricoltura urbana

14 agosto 2011
Lascia un commento »

Agricoltura urbana vuol dire coltivare, trasformare e distribuire il cibo in contesti urbanizzati o peri-urbani, nel centro e nelle periferie. L’agricoltura urbana può prevedere l’allevamento di animali, l’acquacultura,  pratiche agro-forestali e l’orticultura. Contribuisce alla sicurezza e all’igiene alimentare in due modi: aumentando la disponibilità di cibo per gli abitanti della città e  mettendo ortaggi, frutta e carne a disposizione dei consumatori urbani. Una forma comune ed efficiente di agricoltura urbana è la pratica con metodi biointensivi. L’agricoltura biointensiva promuove la produzione di cibo con risparmio energetico e utilizzo di energie rinnovabili.  Per Milano città eco-positiva sarebbe un bellissima opportunità, molte città si sono già mosse in questa direzione. Ad esempio Londra: è un esempio da seguire, da noi il clima è anche più mite, dunque potremmo fare di più!!! A Londra stanno sperimentando persino l’apicultura urbana. Anche nelle città Usa sono parecchio avanti. Insomma c’è parecchio da fare.

Pubblicità

Lascia una risposta