Graffiti Research Lab per la città che comunica

3 luglio 2010
Lascia un commento »

Milano  Green Art Festival 2009 ha portato Graffiti Research Lab (GRL) di Vienna con i suoi laser tag per le strade di Milano. Da allora i GRL si sono moltiplicati in tutto il mondo e  continuano a proporre soluzioni tecnologiche creative e open source per dare la possibilità a tutti di trasformare la propria città in un vero e proprio “mezzo” di comunicazione. Nato a New York dalla collaborazione tra l’artista Evan Roth e l’ingegnere James Powderly, il progetto GRL si presenta come una strategia per riappropriarsi degli spazi urbani sempre più saturi di messaggi che, nella maggior parte dei casi, le persone non scelgono ma subiscono.  I  gruppi GRL cercano di andare oltre: con i loro media user friendly danno un ruolo da protagonisti della comunicazione  ai componenti delle comunità urbane.

 

Pubblicità

Trackbacks /
Pingbacks

  1. MBT Shoes Clearance

Lascia una risposta